Elenco corsi

Prima data disponibile
05
Ott 2016
09:00
GND1531 - IMPIANTI DI RIDUZIONE E REGOLAZIONE DELLA PRESSIONE DEL GAS - Progettazione, realizzazione, conduzione e sorveglianza in conformità al DM 16/04/2008 e alle norme tecniche UNI 9167, UNI 8827, UNI 10390, UNI 10619, UNI 10702, UNI 9571
16
Apr 2015
09:00
05
Ott 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Conoscenza della legislazione e della normativa tecnica vigente, aggiornata alle recenti emissioni delle norme UNI 10619 e UNI 8827 (ad oggi in inchiesta pubblica UNI)
  • Assetto degli impianti di distribuzione del gas, partendo dall’impianto REMI, passando ai GRF e GRi fino al regolatore di pressione residenziale o unifamiliare
  • Concetti principali relativi alla riduzione, regolazione, preriscaldamento, filtrazione, odorizzazione e misura del gas negli impianti di riduzione e regolazione della pressione del gas
  • Illustrazione delle varie tipologie di regolatori, azione diretta, pilotati, fail close, fail open, dispositivi di blocco valvole di sicurezza, monitor, valvole di sfioro ed evidenza delle principali anomalie di funzionamento
  • Dimensionamento e scelta dei regolatori di pressione, scelta del tipo e numero delle sicurezze obbligatorie da prevedere negli impianti di riduzione/regolazione della pressione del gas
  • Conduzione, sorveglianza e manutenzione degli impianti nel rispetto della legislazione e normativa tecnica vigente
  • Procedure di messa in servizio e messa fuori servizio di un impianto di riduzione della pressione del gas

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici della distribuzione gas, capi squadra, tecnici e coordinatori delle squadre di sorveglianza e manutenzione impianti di riduzione della pressione del gas
  • Tecnici e addetti alle attività di pronto intervento, emergenze e incidenti da gas
  • Tecnici progettisti e preventivisti

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
18
Ott 2016
09:00
GND1104 - ATTIVITÀ DI RACCOLTA E GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI DI PRONTO INTERVENTO
13
Ott 2015
09:00
18
Ott 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Mettere in opera tutte le iniziative atte a minimizzare i fattori di rischio per la sicurezza e la pubblica incolumità
  • Conoscere gli obblighi di sicurezza e le definizioni ricorrenti nelle disposizioni normative e tecniche vigenti
  • Dare le indicazioni di sicurezza al chiamante
  • Comprendere l’evento oggetto della chiamata e correttamente situarlo sulla parte della rete interessata e/o coinvolta, nonché, con le giuste modalità, allertare le strutture di pubblico soccorso e le pubbliche autorità
  • Definire le criticità e dare la corretta priorità agli interventi

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili di pronto intervento
  • Operatori di centralino delle imprese di distribuzione gas

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi di schemi di domande tipo da utilizzare per l’acquisizione di elementi conoscitivi sull’evento segnalato, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
19
Ott 2016
09:00
GND1107 - LINEE GUIDA CIG N. 12 - Attivazione, riattivazione e sospensione della fornitura del gas
12
Mar 2015
09:00
19
Mar 2015
09:00
10
Mar 2016
09:00
31
Mag 2016
09:00
19
Ott 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Analizzare le prescrizioni regolatorie e normative vigenti in merito alle attività di attivazione, riattivazione e sospensione della fornitura di gas
  • Esaminare le procedure operative e i diversi casi di criticità che si possono presentare nell’attivazione e nella riattivazione della fornitura di gas
  • Fornire informazioni e istruzioni applicabili in tutte le operazioni che si andranno a svolgere nella attivazione e riattivazione della fornitura gas
  • Dare le indicazioni di buona tecnica sulla sospensione della fornitura (operazione non trattata nella linea guida 12, ma che non esclude anch’essa l’esigenza di adottare azioni necessarie a garantire anche nel tempo la sicurezza)
  • Avere le informazioni utili a realizzare o aggiornare procedure e istruzioni operative da applicare alle diverse realtà societarie che, nel rispetto della linee guida esistenti assicurino la conformità agli obblighi di regolazione (es. 574/2013/R/GAS e 40/2014/R/GAS)

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili, tecnici, operatori delle imprese di distribuzione, addetti alla attivazione, riattivazione e chiusura o sospensione di fornitura del gas ai clienti finali
  • Imprese che lavorano in appalto e per conto di imprese di distribuzione del gas nelle operazioni di attivazione, riattivazione e chiusura o sospensione della fornitura del gas ai clienti finali

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
25
Ott 2016
09:00
GND1650 - Linee Guida CIG n.14 - Corso propedeutico alla qualificazione di “tipo II” e di “tipo III”, del personale addetto alle attività di sorveglianza degli impianti di distribuzione del gas naturale in applicazione alla UNI 11632 (n. 2 giorni consecutivi)
25
Ott 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

Il corso è finalizzato a:
  • Fornire una sintesi della legislazione applicabile e/o di riferimento all’attività di sorveglianza, alla sicurezza e salute dei lavoratori, nonché agli obblighi per operare in aree classificate con rischio di esplosione
  • Illustrare i contenuti e le prescrizioni di tutte le norme tecniche previste nelle Linee Guida CIG n. 14 per la qualificazione del personale di “tipo II” e di “tipo III” con esame delle procedure operative e istruzioni applicabili laddove previsto nelle specifiche norme
  • Fornire alcune raccomandazioni per la procedura di qualificazione del personale addetto alle attività di sorveglianza degli impianti di distribuzione del gas naturale secondo la norma vigente, e una sintesi dei contenuti delle norme relative alla progettazione dei sistemi di controllo della pressione e impianti di riduzione della pressione del gas
  • Dare indicazioni sull’assetto degli impianti di distribuzione del gas, con particolare riferimento agli impianti di riduzione della pressione del gas, fornendo anche una sintesi:
    • Sulla scelta dei regolatori di pressione
    • Sulle prestazioni significative sui gruppi di regolazione della pressione e loro ricadute sulla sicurezza
    • Sulla sorveglianza e ispezione degli impianti
    • Sulle principali procedure di verifica del funzionamento dei gruppi di riduzione

A CHI INTERESSA?

  • Addetti alle attività di sorveglianza e manutenzione degli impianti di riduzione della pressione del gas
  • Tecnici operativi e Coordinatori delle squadre di sorveglianza e manutenzione degli impianti di riduzione della pressione del gas
  • Tecnici operativi e Addetti alle attività di pronto intervento, emergenze e incidenti da gas

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test tecnici in entrata ed in uscita per monitoraggio dell’apprendimento
*Vedere anche prospetto 3 delle LG14

DURATA

2 giorni consecutivi, (14 ore) – dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 700.00 + IVA
Iscritti successivi: € 530.00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
27
Ott 2016
09:00
GND1106 - Collaudo delle condotte - Sistemi di intercettazione del gas in base ai componenti costituenti l’impianto di distribuzione e le pressioni di esercizio - Messa in esercizio e fuori esercizio delle condotte dell’impianto di distribuzione
04
Nov 2015
09:00
25
Nov 2015
09:00
27
Ott 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Conoscere gli elementi per operare in sicurezza in cantieri caratterizzati da particolari tipologie impiantistiche ed ambientali
  • Scegliere le adeguate attrezzature in base ai materiali costituenti l’impianto di distribuzione e le relative pressioni di esercizio
  • Condurre la sequenza di operazioni di messa in servizio o fuori servizio delle reti di distribuzione, e delle derivazioni di utenza ad esse allacciate, in modo da evitare l’insorgere di situazioni di pericolosità (es. miscele esplosive) che possono mettere a rischio la sicurezza dei lavoratori, dei cittadini, nonché l’integrità degli impianti su cui si opera e delle loro strutture accessorie
  • Pianificare l’intervento, con particolare attenzione alle possibili interferenze, anche esterne al cantiere non gestite direttamente, affinché non diventino elementi di rischio
  • Conoscere materiali, componenti e attrezzature adatti allo scopo, strutture o enti in grado di fornire un ulteriore supporto tecnico specialistico, se ritenuto necessario, sistemi e strumenti a disposizione per una corretta comunicazione tra i componenti la squadra
  • Analizzare l’idoneità ed efficienza delle attrezzature ed apparecchiature utilizzate per gli interventi di tamponatura ed isolamento delle reti

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili, tecnici, operatori addetti all’esercizio dell’impianto di distribuzione, alla sua manutenzione ordinaria e/o straordinaria e all’attività di attivazione della fornitura presso il cliente finale
  • Responsabili di funzione tecnica e capocantiere

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi delle norme e loro applicazioni. Simulazioni in aula di interventi di messa in esercizio e messa fuori esercizio e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test dal contenuto tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
10
Nov 2016
09:00
GND1105 - NORMA UNI 10576 - Protezione delle tubazioni gas durante i lavori nel sottosuolo. (Aggiornamento e novità correlate)
02
Dic 2015
09:00
10
Nov 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Conoscere la Norma UNI 10576 e le sue prescrizioni con particolare riferimento alla legge 1083/71 e al rimando alla norma UNI 10576 da parte della norma cogente UNI 9165; questo per impedire i danneggiamenti provocati da imprese terze che operano nei pressi di condotte gas e/o le situazioni di pericolo e/o la messa a rischio della sicurezza dell’esercizio, situazioni che si possono generare a causa del danneggiamento delle condotte della distribuzione gas
  • Approfondire le conoscenze degli impianti costituenti i servizi a rete, le loro caratteristiche e gli elementi di rischio
  • Analizzare le iniziative da adottare, i processi di comunicazione, le informazioni e le responsabilità con gli altri soggetti che gestiscono i sottoservizi a rete o le imprese che per loro operano, per ottenere adeguati risultati di riduzione di guasti e conseguenti eventi di emergenza o incidenti da gas combustibile sull’impianto di distribuzione
  • Conoscere documenti di altri settori afferenti alla questione

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici addetti ai servizi di pronto intervento e personale operativo dei servizi di progettazione costruzione ed esercizio degli impianti di distribuzione
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici
  • Responsabili di commessa tecnica e capocantiere

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica della norma e di quelle correlate, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
15
Nov 2016
09:00
GND1315 - D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. - TITOLO XI - PROTEZIONE DA ATMOSFERE ESPLOSIVE - Misure per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori che possono essere esposti al rischio di atmosfere esplosive originate dalla presenza di gas naturale
18
Nov 2015
09:00
15
Nov 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Evidenziare le peculiarità e le necessità correlate all’applicazione D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. - Titolo XI nell’ambito delle reti di distribuzione del gas naturale
  • Individuare ed adottare misure idonee per la prevenzione e la protezione dal rischio degli operatori del settore, dovuto alla presenza delle atmosfere esplosive
  • Migliorare le competenze per affrontare le problematiche correlate alla presenza di atmosfere esplosive
  • Migliorare conoscenze su come prevenire l’innesco di dette atmosfere

A CHI INTERESSA?

  • Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione di aziende operanti nella distribuzione del gas
  • Responsabili d’esercizio della distribuzione del gas
  • Operatori della distribuzione del gas

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
22
Nov 2016
09:00
GND1649 - Linee Guida CIG n.14 - Corso propedeutico alla qualificazione di “tipo I” e di “tipo IV”, del personale addetto alle attività di sorveglianza degli impianti di distribuzione del gas naturale in applicazione alla UNI 11632 (n. 3 giorni consecutivi)
22
Nov 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

Il corso è finalizzato a:
  • Analizzare la legislazione applicabile e/o di riferimento all’attività di sorveglianza, alla sicurezza e salute dei lavoratori, nonché agli obblighi per operare in aree classificate con rischio di esplosione
  • Illustrare i principi e le prescrizioni di tutte le norme tecniche previste nelle Linee Guida CIG n. 14 per la qualificazione del personale di “tipo I” e di “tipo IV”, con esame delle procedure operative e istruzioni applicabili laddove previsto nelle specifiche norme
  • Dare indicazioni sull’assetto degli impianti di distribuzione del gas, con particolare riferimento agli impianti di riduzione della pressione del gas, fornendo anche una sintesi sulla scelta dei regolatori di pressione, del tipo e numero delle sicurezze obbligatorie da prevedere negli impianti di riduzione/regolazione della pressione del gas
  • Fornire le informazioni di base sulle procedure di messa in servizio e messa fuori servizio di un impianto di riduzione della pressione del gas

A CHI INTERESSA?

    Imprese di distribuzione gas
  • Tecnici, Capi squadra, Tecnici operativi e Coordinatori delle squadre di sorveglianza e manutenzione impianti di riduzione della pressione del gas
  • Tecnici delle attività di pronto intervento, emergenze e incidenti da gas
  • Imprese che lavorano in appalto e per conto di società di distribuzione del gas
  • Responsabili di funzione tecnica e capocantiere

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test tecnici in entrata ed in uscita per monitoraggio dell’apprendimento
*Vedere anche prospetto 3 delle LG14

DURATA

3 giorni consecutivi, (24 ore) – dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 950.00 + IVA
Iscritti successivi: € 720.00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1313 - EMERGENZE, INCIDENTI DA GAS - Prevenzione e gestione delle fasi organizzative e procedurali
08
Mag 2014
09:00
30
Set 2014
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Fornire gli elementi fondamentali per consentire una corretta compilazione dei moduli e dell’eventuale documentazione da inviare al CIG nel caso di accadimenti classificabili come emergenze e/o incidenti da gas o dispersioni rilevanti
  • Illustrare le corrette pratiche per i sostanziali adempimenti richiesti, tenendo presente oltre che gli obblighi, gli aspetti legislativi e normativi da considerare e le evidenze di carattere legale
  • Illustrare i concetti di tracciabilità delle comunicazioni
  • Definire con chiarezza gli eventuali punti di dubbio o ambiguità

A CHI INTERESSA?

  • Personale addetto alla compilazione dei moduli
  • Tecnici addetti ai servizi di pronto intervento
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili unità operative (progettazione, costruzione e gestione impianti, personale)
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

Da definire
nessuna data
GND1211 - SPECIFICA TECNICA UNI TS 11297:2008 - Metodologia di valutazione rischi di dispersione gas
04
Giu 2014
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Individuare le modalità per adempiere agli obblighi fissati dalle deliberazioni di AEEGSI
  • Fornire le indicazioni per la programmazione degli interventi e dei progetti di sostituzione/risanamento di condotte in materiali non conformi alle norme vigenti
  • Apprendere i criteri per definire le priorità di sostituzione/risanamento delle condotte in materiali non conformi alle norme vigenti
  • Conoscere l’utilizzo e relativa redazione del Rapporto Annuale di Valutazione dei Rischi di Dispersioni Gas

A CHI INTERESSA?

  • Direttori tecnici
  • Responsabili Servizio Progettazione e Ufficio Tecnico
  • Tecnici e progettisti con compiti direttivi e di coordinamento

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test dal contenuto tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

Da definire
nessuna data
GND1314 - NORMA UNI 9463 - Impianti di odorizzazione e depositi di odorizzanti per gas combustibili impiegati in usi domestici o similari
08
Ott 2014
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Fornire gli elementi necessari per la realizzazione di un processo di odorizzazione che garantisca un adeguato livello di affidabilità e sicurezza per gli operatori e per gli utilizzatori di gas combustibile
  • Analizzare i criteri applicativi e operativi presenti nella norma che, nello svolgimento delle gare d’ambito, dovranno essere tenuti in considerazione nelle molteplici applicazioni e configurazioni degli impianti di odorizzazione

A CHI INTERESSA?

  • Operatori della distribuzione del gas naturale
  • Operatori delle industrie del gas di petrolio liquefatto (GPL)
  • Operatori dei laboratori di analisi agenti nell’ambito degli odorizzanti

METODOLOGIA DIDATTICA

L’analisi dei contenuti avverrà seguendo la struttura in paragrafi della norma, suddividendo i contenuti per unità logiche, separate e conseguenti al fine di facilitare la comprensione secondo un concatenamento del tipo causa / effetto, con particolare sottolineatura delle modifiche concrete introdotte dalla norma rispetto alla prassi precedente

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

Da definire
nessuna data
GND1209 - IL PRONTO INTERVENTO, LA GESTIONE DEGLI INCIDENTI, DELLE EMERGENZE E DELLE DISPERSIONI RILEVANTI NELLE ATTIVITÀ DI DISTRIBUZIONE GAS
19
Mag 2015
09:00
18
Mag 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Conoscere i principi indispensabili all’applicazione delle disposizioni delle pertinenti delibere AEEGSI e delle specifiche linee guida del CIG
  • Avere la corretta informazione sugli obblighi di sicurezza e sui rischi derivanti dal mancato/parziale rispetto di detti obblighi
  • Avere la consapevolezza dell’obbligo di fornire corretti standard prestazionali del servizio di pronto intervento
  • Esaminare gli elementi teorici e pratici per la soluzione di guasti di elevata criticità, osservando il massimo delle precauzioni in base alla circostanza e adottando le risoluzioni idonee al contesto
  • Conoscere i mezzi ed attrezzature adatti allo scopo e le situazioni che richiedono la collaborazione con i Vigili del Fuoco
  • Avere le indicazioni sulla comunicazione obbligatoria degli eventi di emergenza, incidenti da gas e dispersioni rilevanti

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici addetti ai servizi di pronto intervento
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili unità operative (progettazione, costruzione e gestione impianti, personale)
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1108 - ISPEZIONE PROGRAMMATA, LOCALIZZAZIONE E CLASSIFICAZIONE DELLE DISPERSIONI DI GAS COMBUSTIBILE DA RETI E ALLACCIAMENTI
20
Mag 2015
09:00
19
Mag 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Avere una corretta visione sulla fenomenologia delle dispersioni di gas e sui provvedimenti conseguenti da attuare
  • Conoscere le procedure per affrontare ogni diversa situazione seguendo un criterio di valutazione comune e validato
  • Individuare e applicare soluzioni idonee e sostenibili assegnando la giusta priorità ad ogni situazione

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili unità operative (progettazione, costruzione e gestione impianti, personale)
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici

METODOLOGIA DIDATTICA

Simulazioni in aula di classificazione delle dispersioni, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test tecnici per monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1417 - DISTRIBUZIONE GAS A MEZZO RETI - Progettazione, Costruzione e Gestione delle Reti ed Impianti (n. 3 moduli - 3 giorni consecutivi)
26
Mag 2015
09:00
24
Mag 2016
09:00

CREDITI

I
22

OBIETTIVI


Giorno 1 - mod. 1
ELEMENTI DI PROGETTAZIONE E VERIFICA DI RETI ED IMPIANTI PER LA DISTRIBUZIONE DEL GAS
  • Illustrare gli elementi tecnici di base per la progettazione e verifica degli impianti di decompressione e delle reti per la distribuzione del gas
  • Fornire le indicazioni relative agli obblighi del progettista, come previsti dalla legislazione vigente applicabile, dalla regolazione AEEGSI, dalle norme UNI e dalle linee guida CIG
  • Esaminare le varie soluzioni progettuali, le verifiche e il risanamento delle reti di distribuzione e degli impianti di decompressione
  • Fornire indicazioni utili per il dimensionamento degli impianti di decompressione e delle reti di distribuzione del gas e analisi delle rispettive principali e più utilizzate formule
  • Fornire informazioni tecniche utili nella valutazione delle scelte relative alle gare di ambito (cenni)
Giorno 2 - mod. 2
PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE, COLLAUDO DELLE DERIVAZIONI DI UTENZA – RISANAMENTO DI RETI ESISTENTI
  • Esposizione delle leggi, delibere AEEGSI e norme tecniche vigenti contestualizzata all’obiettivo del modulo
  • Illustrare le diverse metodologie di posa e i diversi materiali utilizzati dalle aziende del gas nel corso degli anni
  • Confronto economico tra la realizzazione di una nuova rete o il recupero di condotte esistenti intervenendo con idonee tecnologie
  • Analizzare gli elementi necessari per la scelta dei materiali disponibili e ammessi dalle norme vigenti, per la costruzione delle reti e delle derivazioni di utenza, le metodologie di posa e i sistemi di giunzione delle condotte
  • Fornire indicazioni per la scelta dei componenti il gruppo di misura e per la progettazione delle derivazioni di utenza
  • Esaminare le diverse tipologie di tracciato possibili per realizzare la derivazione di utenza, ovvero creare la congiunzione tra la rete e il gruppo di misura
Giorno 3 - mod. 3
OBBLIGHI DI SERVIZIO RELATIVI ALLA GESTIONE DELL’IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE, ALLE RETI E ALLE DERIVAZIONI DI UTENZA
  • Esaminare gli obblighi del distributore previsti dalla legislazione vigente applicabile - impianto regolatorio dell’AEEGSI, norme UNI, linee guida CIG - al fine di indicare una corretta gestione delle attività di pronto intervento, gestione emergenze ed incidenti, localizzazione e classificazione dispersioni, con evidenza delle azioni e procedure volte a minimizzare i rischi specifici dell’attività, garantendo continuità di erogazione
  • Fornire una panoramica sull’evoluzione dell’attività di misura del gas, contatori, correttori, attività di meter reading e obblighi previsti dalla deliberazione AEEGSI 631/2013/R/gas
  • Dare indicazioni relative alle principali attrezzature e tecniche di intervento per la corretta gestione in sicurezza degli interventi di manutenzione sulle reti, sia ordinari, sia straordinari

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici con compiti direttivi, operativi e di coordinamento
  • Addetti alla progettazione, costruzionee gestione delle reti gas

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

3 giorni, (22 ore) – dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 950,00 + IVA
Iscritti successivi: € 720,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1102 - NORME UNI 9165, UNI 9034, UNI EN 12007 Reti di distribuzione gas: realizzazione e collaudo, conduzione e manutenzione, risanamento
11
Giu 2015
09:00
21
Giu 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Conoscenza delle norme esistenti per la costruzione di nuove reti di distribuzione del gas e per le attività di esercizio, conduzione e manutenzione delle stesse
  • Valutazione in merito alla possibilità di mantenere in servizio le strutture esistenti, intervenendo con le idonee tecnologie di risanamento/rinnovamento
  • Tipologia e utilizzo delle diverse tecniche di tamponatura, adeguate al livello di pressione ed ai materiali costituenti la rete, estendendo tali metodologie di intervento alle attività da realizzarsi in condizioni di particolare criticità come il pronto intervento
  • Individuazione dei diversi materiali e metodologie di posa, delle dimensioni delle condotte e collegamento con la rete esistente, delle tipologie di giunzione
  • Analisi dei sistemi e materiali che possono essere riparati e/o recuperati in conformità della legislazione vigente

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici addetti ai servizi di pronto intervento e personale operativo dei servizi di costruzione ed esercizio delle reti
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1419 - MESSA IN ESERCIZIO E FUORI ESERCIZIO DELLE CONDOTTE DEL GAS - INTERRUZIONE E RIATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DELLE DERIVAZIONI DI UTENZA - ATTIVAZIONE RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA AI CLIENTI FINALI
24
Giu 2015
09:00
19
Apr 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Come operare in sicurezza in tutti i casi in cui occorra interrompere e/o ripristinare il servizio, indipendentemente dalle tipologie impiantistiche ed ambientali
  • Conoscere per ogni elemento che compone l’impianto di distribuzione gas – infrastrutture costituenti la rete, derivazioni di utenza, gruppo di misura – le differenti norme tecniche di riferimento, le metodologie da applicare, gli strumenti e le attrezzature da utilizzare
  • Organizzare e esaminare, caso per caso, ogni attività di ripristino dell’esercizio applicando, ove previsto, le norme tecniche vigenti al fine di garantire la sicurezza e la tutela degli operatori che eseguono l’intervento
  • Fornire gli elementi necessari per condurre le attività di ripristino con l’obiettivo di evitare l’insorgere di miscele esplosive che possono mettere a rischio la sicurezza dei lavoratori, dei cittadini, nonché l’integrità degli impianti su cui si opera o ad essi correlati
  • Conoscere quali materiali e attrezzature sono idonee all’impiego per lo scopo previsto

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili, tecnici, operatori addetti all’esercizio dell’impianto di distribuzione, alla sua manutenzione ordinaria e/o straordinaria e all’attività di attivazione della fornitura presso il cliente finale
  • Responsabili di funzione tecnica e capocantiere

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1418 - CORSO BASE PER IL PERSONALE OPERATIVO DELLA DISTRIBUZIONE DEL GAS (n. 2 giorni consecutivi)
23
Set 2015
09:00
21
Set 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Adeguata informazione sui combustibili gassosi trasportati dalle condotte con particolare riferimento alle caratteristiche chimiche e fisiche dei gas combustibili e agli elementi da tenere sotto controllo nel loro utilizzo
  • Illustrazione delle principali disposizioni legislative applicabili, delle normative tecniche e linee guida utilizzate nella costruzione, conduzione, collaudo e manutenzione delle reti e degli impianti di distribuzione del gas
  • Cenni sulla regolazione dell’attività di distribuzione del gas prevista dall’Autorità per l’energia elettrica il gas ed il servizio idrico (AEEGSI)
  • Illustrazione delle particolarità impiantistiche e della architettura delle reti di distribuzione, con approfondimenti specifici sulle parti di impianto più significative e sui materiali utilizzati
  • Individuazione e analisi delle principali criticità legate ai materiali costituenti l’impianto con evidenza dei materiali non più ammessi dalla regolazione e legislazione vigente o utilizzati in periodi non ancora completamente regolati
  • Esame tecnico teorico, sulle diverse tipologie di materiali utilizzabili per la costruzione delle reti e delle giunzioni, sulle derivazioni e sull’installazione dei contatori e correttori di volume
  • Descrizione delle principali attrezzature utilizzabili negli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, programmati o non programmati delle reti di distribuzione del gas con evidenza dei principali rischi
  • Panoramica sugli obblighi di servizio relativi alla sicurezza e continuità delle attività regolate
  • Analisi dei criteri e procedure che permettono di ridurre o eliminare i rischi specifici degli interventi sulle reti di distribuzione in condizioni particolarmente critiche, anche mediante l’utilizzo di apparecchiature ed attrezzature di ultima generazione, particolarmente utili ed idonee a lavorare senza fuoriuscita di gas, quindi in condizioni di massima sicurezza

A CHI INTERESSA?

  • Personale operativo, addetti alle attivazioni disattivazioni della fornitura del gas
  • Operai, capi squadra addetti prevalentemente alle attività di esercizio e manutenzione di impianti di distribuzione del gas
  • Personale operativo in capo al distributore anche senza esperienza specifica nella distribuzione del gas

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test dal contenuto tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

2 giorni, (14 ore) – dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 700.00 + IVA
Iscritti successivi: € 530.00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1212 - Linee Guida 13 - Per l’applicazione della normativa sismica nazionale alle attività di progettazione, costruzione e verifica dei sistemi di trasporto e distribuzione per gas combustibile
01
Ott 2015
09:00
28
Set 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Fornire un quadro aggiornato della normativa applicata al settore gas
  • Esaminare i criteri tecnici da seguire per la corretta progettazione di nuove condotte gas e per l’effettuazione di verifiche mirate su reti e impianti esistenti
  • Fornire le indicazioni per l’adempimento degli obblighi di legge al fine di garantire, in caso di evento sismico, la sicurezza del servizio gas ed in caso di interruzioni un successivo celere ripristino del medesimo
  • Valutare gli interventi preventivi infrastrutturali e gestionali finalizzati alla mitigazione del rischio sismico da inserire nei piani di azione e le loro priorità
  • Individuare possibili modalità di gestione delle situazioni di emergenza causate dall’evento sismico, tenendo conto di alcune esperienze maturate nel recente terremoto dell’Emilia (2012)

A CHI INTERESSA?

  • Direttori tecnici
  • Responsabili Servizio Progettazione e Ufficio Tecnico
  • Tecnici e progettisti con compiti direttivi e di coordinamento

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1640 - Norme UNI 9860 e UNI 9036 - Derivazioni di utenza gas: Progettazione, costruzione, collaudo, conduzione, manutenzione e risanamento - Gruppi di misura: Prescrizione di installazione
06
Ott 2015
09:00
21
Gen 2016
09:00

CREDITI

I
5

OBIETTIVI

  • Conoscenza delle norme tecniche per la progettazione, la costruzione ed il collaudo delle nuove derivazioni d’utenza e per l’installazione di misuratori e gruppi di misura, anche alla luce delle prescrizioni delle Deliberazioni AEEGSI 574/2013/R/GAS e AEEGSI 631/2013/R/GAS
  • Analisi delle prescrizioni delle norme tecniche sull’esercizio delle reti esistenti, allo scopo di definire correttamente le specifiche procedure aziendali e le istruzioni operative da impartire ai tecnici che operano sugli impianti di distribuzione
  • Conoscenza delle norme anche al fine di evitare/ridurre le possibili condizioni di contenzioso
  • Scelta dei gruppi di misura da installare, collocazione nel rispetto delle esigenze dei clienti finali e in conformità alla legislazione di specie
  • Quantificazione del gas da trasferire dalla rete all’impianto interno del cliente finale e il dimensionamento delle condotte
  • Criteri di risanamento delle derivazioni di utenza e loro metodologie
  • Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e metodologie di ripristino della fornitura

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici addetti ai servizi di pronto intervento e personale operativo dei servizi di costruzione ed esercizio delle reti
  • Tecnici con funzioni di preventivazione dei lavori presso la clientela
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test dal contenuto tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1210 - NORMA UNI 7133 parti 1-2-3-4 - Odorizzazione di gas per uso domestico ed usi similari - Aggiornato all'ultima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n.282 del 3 dicembre 2015, ai sensi della Legge 1083/71
24
Nov 2015
09:00
13
Apr 2016
09:00

CREDITI

I
7

OBIETTIVI

  • Conoscenza dell’evoluzione legislativa, regolamentare, normativa e tecnologica per una corretta misura dell’odorizzante in rete
  • Analisi della norma UNI 7133 – parti 1, 2, 3, 4
  • Acquisizione dei risultati di studi effettuati sulle proprietà e sul comportamento olfattivo degli odorizzanti
  • Definizione delle nuove curve di caratterizzazione per altri tipi di gas naturale importati
  • Informazione delle novità riguardanti l’odorizzazione dei GPL

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili d’esercizio della distribuzione del gas
  • Responsabili e tecnici di stabilimento relativamente al GPL
  • Responsabili e tecnici di laboratorio, erogante servizi di analisi sugli odorizzanti

METODOLOGIA DIDATTICA

La metodologia di esposizione adottata ha l’obiettivo di facilitare la comprensione secondo un concatenamento del tipo causa / effetto, con peculiare risalto delle modifiche concrete introdotte dalla norma rispetto all’edizione precedente

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GND1641 - Nuova UNI/TS 11582 Condotte e impianti di derivazione di utenza del gas con pressione massima di esercizio ≤ 5 bar – Tecniche di riparazione
25
Feb 2016
09:00

CREDITI

P
7
I
5

OBIETTIVI

  • Conoscenza delle evoluzioni storiche e delle norme tecniche che nel corso degli anni hanno consentito l’utilizzo dei diversi materiali che hanno portato all’attuale consistenza degli impianti di distribuzione del gas
  • Individuazione delle diverse criticità dei singoli materiali e delle rispettive metodologie di giunzione delle condotte costituenti l’impianto di distribuzione
  • Conoscenza delle criticità dovute alle metodologie di posa delle condotte e al sito nel quale si trovano alloggiate con riferimento alle maggiori sollecitazioni rispetto al passato, dovute alla mutata tipologia di traffico, ai carichi presenti sulle strade e alle attività dei gestori di sottoservizi
  • Conoscenza delle criticità per le condotte aeree costituenti la rete e le parti aeree delle derivazioni di utenza
  • Analisi delle prescrizioni delle norme tecniche sull’esercizio delle reti esistenti, allo scopo di definire correttamente le specifiche procedure aziendali e le istruzioni operative da impartire ai tecnici che operano sugli impianti di distribuzione
  • Interventi di ricerca delle dispersioni, loro localizzazione e classificazione fino ad arrivare all’intervento di eliminazione delle dispersioni
  • Predisposizione dei mezzi, dei materiali e delle attrezzature necessari alla riparazione delle condotte
  • Riparazione delle condotte a seconda dei materiali e dei regimi di pressione alle quali sono esercite
  • Comportamenti da tenere in occasione di interventi di elevata criticità

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici e personale operativo dei servizi di Pronto Intervento o per attività di manutenzione guasto immediata
  • Tecnici e personale che esegue interventi di manutenzione ordinaria sugli impianti di distribuzione
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Proiezione di alcuni filmati. Dialogo tra docenti e partecipanti, test dal contenuto tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
20
Ott 2016
09:00
GNPT1643 - Aspetti relativi alla progettazione, installazione e messa in servizio di impianti gas per uso domestico e similare a ai relativi accertamenti documentali secondo la NUOVA norma UNI 7129:2015 (Parti 1-2-3-4-5)
02
Mar 2016
09:00
12
Apr 2016
09:00
10
Mag 2016
09:00
28
Giu 2016
09:00
20
Ott 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

Illustrare i nuovi contenuti e le differenze tra la nuova edizione e la precedente analizzando quanto segue:
  • UNI 7129/2015:
    • Parte 1 - l’impianto interno (materiali, modalità di posa, ecc.)
    • Parte 2 - l’installazione degli apparecchi, l’idoneità dei locali, la ventilazione e l’aerazione
    • Parte 3 - le modalità da adottare per l’evacuazione dei prodotti della combustione
    • Parte 4 - le procedure per la messa in servizio degli impianti, siano essi nuovi o da riattivare
    • Parte 5 - i sistemi di scarico delle condense (novità)
  • Aspetti innovativi che coinvolgono sia la progettazione sia gli accertamenti documentali, (es. le nuove modalità di posa in asole tecniche, nei cunicoli ad uso promiscuo, nei manufatti a cielo libero, le nuove modalità da adottare per il collaudo delle tubazioni, ecc.)
  • Responsabilità civili e penali che coinvolgono gli operatori del settore gas

A CHI INTERESSA?

  • Professionisti
  • Accertatori e tecnici delle aziende gas

PREREQUISITI

Conoscenza di base della UNI 7129:2008

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 300,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

MATERIALE DIDATTICO

Raccolta di n. 5 manuali pratici UNI: “Applicare la norma UNI 7129:2015”

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
08
Nov 2016
09:00
GNPT1423 - DELIBERAZIONE AEEGSI 40/2014 e LINEE GUIDA CIG N. 1 - Compilazione della dichiarazione di conformità e degli allegati obbligatori alimentati a combustibile gassoso
12
Nov 2015
09:00
08
Nov 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Conoscere le procedure previste dalla Delibera 40/2014 in relazione al tipo di impianto oggetto dell’accertamento (nuovo, trasformato, modificato)
  • Esaminare nel dettaglio la documentazione necessaria da sottoporre agli accertamenti
  • Analizzare i contenuti della Linea Guida n. 1 al fine di individuare le schede più idonee per la predisposizione della documentazione in funzione delle opere realizzate
  • Conoscere i contenuti della Linea Guida n. 11 per meglio comprendere le esigenze dell’azienda gas in relazione alle attività di accertamento
  • Conoscere i contenuti necessari della Linea Guida n. 12 per l’attivazione/riattivazione

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili tecnici di imprese di installazione
  • Professionisti/progettisti
  • Tecnici delle aziende di distribuzione del gas addetti alle attività di accertamento

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test tecnici per monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1/2 giornata, (4 ore) - dalle 9,00 alle 13,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 100,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GNPT1425 - NORMA UNI 11528 E CIRCOLARE MINISTERO INTERNI N. 6181/2014
12
Mag 2015
09:00
05
Mag 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Analizzare i contenuti della norma UNI 11528:14 con particolare riguardo alle differenze rispetto al DM 12-04-1996
  • Conoscere i contenuti principali della norma UNI 8723:10
  • Esaminare i contenuti della circolare 6181/2014
  • Valutare le nuove possibilità progettuali ed impiantistiche
  • Analizzare le opportunità offerte dal possibile utilizzo dei nuovi materiali
  • Aggiornare gli aspetti relativi alle attività legislative/normative in corso

A CHI INTERESSA?

  • Professionisti/progettisti
  • Responsabili tecnici di imprese di installazione
  • Accertatori di aziende di distribuzione del gas
  • Ispettori degli enti locali incaricati dei controlli come previsto dalla legge 10/1991
  • Manutentori e terzi responsabili di impianti termici

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (6 ore) - dalle 9,00 alle 16,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 250,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GNPT1424 - DELIBERAZIONE AEEGSI 40/2014/R/GAS E NUOVA LINEA GUIDA CIG N. 11 Esecuzione degli accertamenti documentali della sicurezza degli impianti di utenza a gas
15
Dic 2015
09:00
07
Giu 2016
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Conoscere in modo specifico gli aspetti applicativi della Deliberazione 40/2014/R/GAS in relazione alle attività di accertamento
  • Conoscere in dettaglio i contenuti della Linea Guida n. 11 e i criteri seguiti durante la stesura della stessa Linea Guida
  • Distinguere e valutare gli aspetti di carattere prettamente formale da quelli che interessano la sicurezza degli impianti
  • Aggiornarsi sull’evoluzione dell’attività normativa che ha un impatto sullo svolgimento degli accertamenti documentali

A CHI INTERESSA?

  • Accertatori
  • Tecnici delle aziende di distribuzione del gas addetti alle attività di accertamento
  • Responsabili tecnici di imprese di installazione
  • Professionisti/progettisti

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1/2 giornata, (4 ore) - dalle 9,00 alle 13,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 150,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GNPT1642 - La NUOVA norma UNI 7129:2015 - Parti 1-2-3-4-5 - Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Progettazione, installazione e messa in servizio
16
Feb 2016
09:00

CREDITI

P
7

OBIETTIVI

Seguendo i criteri adottati dagli estensori della norma durante i lavori di preparazione della norma stessa, verranno illustrati i nuovi contenuti e le differenze tra la nuova edizione e la precedente analizzando quanto segue:
  • UNI 7129/2015:
    • Parte 1 - l’impianto interno (materiali, modalità di posa, ecc.)
    • Parte 2 - l’installazione degli apparecchi, l’idoneità dei locali, la ventilazione e l’aerazione
    • Parte 3 - le modalità da adottare per l’evacuazione dei prodotti della combustione
    • Parte 4 - le procedure per la messa in servizio degli impianti, siano essi nuovi o da riattivare
    • Parte 5 - i sistemi di scarico delle condense (novità)
  • Responsabilità civili e penali che coinvolgono gli operatori del settore gas

A CHI INTERESSA?

  • Installatori di impianti gas
  • Manutentori

PREREQUISITI

Conoscenza di base della UNI 7129:2008

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 250,00 + IVA

LUOGO

CIG - via Larga, 2 - Milano (3° piano)

SCHEDA DI ISCRIZIONE

download
nessuna data
GNDH1426 - LINEE GUIDA CIG NELLA DISTRIBUZIONE DEL GAS A MEZZO RETI
31
Dic 2014
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Illustrare e fornire gli elementi relativi alla genesi delle attuali linee guida CIG, al loro ruolo e ai riferimenti legislativi su cui si basano
  • Esaminare le attuali linee guida CIG applicabili alla distribuzione del gas a mezzo reti, gli obblighi in esse previste per le responsabilità dell’impresa di distribuzione del gas a mezzo reti, l’applicazione delle prescrizioni in esse contenute nelle attività in capo all’impresa di distribuzione del gas a mezzo reti
  • Esaminare in modo approfondito e dettagliato le linee guida CIG applicabili alla distribuzione del gas a mezzo reti, in particolare per quanto riguarda le attività di cui al codice di rete tipo della distribuzione del gas (CRDG) e alla delibera AEEGSI n° 574/2013/R/gas e s.m.i. (RQDG) quali ad esempio: - LG 10 – L’esecuzione delle attività di Pronto Intervento gas - ed. 2012 - LG 12 – Attivazione o riattivazione dell’impianto del cliente finale – ed. 2015 - LG 16 – Esecuzione delle ispezioni programmate e localizzazione delle dispersioni sulla rete di distribuzione del gas con densità < 0.8 e > 0.8 ed. 2011 - LG 7 – Classificazione delle dispersioni di gas - ed. 2011
  • Illustrazione panoramica e cenni delle seguenti linee guida: - LG 17 – Le forniture di emergenza di gas naturale mediante carro bombolaio e/o veicolo cisterna – ed. 2011 - LG 4 – La gestione delle emergenze da gas combustibile – ed. 2011 - LG 15 – La gestione degli incidenti da gas combustibile – ed. 2011

A CHI INTERESSA?

  • Responsabili unità operative (progettazione, costruzione e gestione impianti, personale)
  • Tecnici con compiti direttivi e di coordinamento
  • Responsabili operativi/assistenti tecnici

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

2 giorni, (14 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30 primo giorno)

PREZZI

Primo iscritto: € 700,00 + IVA
Iscritti successivi: € 530,00 + IVA

LUOGO

Da definire
nessuna data
GNDH1428 - SORVEGLIANZA DEGLI IMPIANTI DI RIDUZIONE E REGOLAZIONE DELLA PRESSIONE DEL GAS IN CONDIZIONE DI NORMALE ESERCIZIO E DI EMERGENZA
31
Dic 2014
09:00

CREDITI

In attesa di crediti

OBIETTIVI

  • Fornire gli elementi necessari alla valutazione della struttura tecnica e all’assetto degli impianti di riduzione della pressione del gas e alla loro conformità alle leggi e norme tecniche di riferimento
  • Conoscere ogni elemento che compone l’impianto di distribuzione gas e le tipologie di apparecchiature coinvolte nel processo di riduzione della pressione del gas, con particolare attenzione ai dispositivi di sicurezza, alla odorizzazione, alla misura e alle apparecchiature di controllo della pressione del gas
  • Illustrare le procedure relative alla messa in servizio degli impianti, alla messa fuori esercizio, alla taratura, alle ispezioni e verifiche funzionali sia in condizioni di normale esercizio, che di pronto intervento o emergenza
  • Organizzare le attività di conduzione, ispezione e verifica funzionale da eseguire sugli impianti di riduzione della pressione del gas e individuare le prestazioni significative dei componenti della catena della riduzione della pressione del gas
  • Esaminare le principali e più frequenti anomalie/guasti/malfunzionamenti a cui sono soggetti gli impianti di riduzione della pressione del gas, le corrette procedure da applicare ai fini della loro soluzione sia in un ottica di normale esercizio, che di pronto intervento o emergenza

A CHI INTERESSA?

  • Tecnici e Operativi addetti alla sorveglianza e manutenzione degli impianti di riduzione della pressione del gas
  • Responsabili di unità operative e di manutenzione
  • Tecnici e Operativi con compiti direttivi e di coordinamento
  • Tecnici e Operativi addetti al Pronto intervento sugli impianti

METODOLOGIA DIDATTICA

Analisi teorica, esame e comparazione di casi pratici. Dialogo tra docenti e partecipanti, test di carattere tecnico per il monitoraggio dell’apprendimento

DURATA

1 giorno, (7 ore) - dalle 9,00 alle 17,00 (registrazione ore 8,30)

PREZZI

Primo iscritto: € 450,00 + IVA
Iscritti successivi: € 340,00 + IVA

LUOGO

Da definire