Approvato il nuovo Statuto UNI

Mercoledì, 29 Luglio 2020

“E’ stato un progetto impegnativo che ha coinvolto tutto il sistema UNI. In un momento difficile per il Paese (e per il mondo intero) il nuovo Statuto apre uno scenario di grande responsabilità per tutto il sistema della normazione” afferma il Presidente Piero Torretta.

“Il nuovo ruolo dei Soci, l’apertura alla società civile, il coinvolgimento più incisivo delle Istituzioni, la rinnovata relazione tra gli indirizzi politici e l’attività normativa rendono più semplice l’applicazione del principio di sussidiarietà del Nuovo approccio europeo.

Il nuovo Statuto è un’opportunità per il mondo economico e la Società intera di essere più protagonisti e più responsabili nella definizione delle regole per lo sviluppo sostenibile del Paese, in un’ottica di innovazione e globalizzazione”.

A conclusione del referendum on-line al quale hanno partecipato oltre 2.500 Soci, l’approvazione del nuovo Statuto dell’Ente è stata sancita dal superamento dei 2/3 dei voti favorevoli.

I prossimi passi per la sua entrata in vigore saranno la registrazione in Prefettura, la predisposizione e approvazione dei regolamenti attuativi ed il rinnovo della governance.

Grazie a tutti i Soci che hanno reso possibile il raggiungimento di questo storico traguardo.

Link alla pagina UNI

0